iliad-unieuro-investe-capitale

Iliad è sicuramente uno degli operatori più apprezzati in Italia, anche se non è a prova di critiche. Le ottime offerte proposte a tutti i consumatori sono state una ventata di aria fresca per il mercato interno anche perché hanno spinto gli altri operatori a fare lo stesso. Non finisce qui però, il marchio ha anche tante altre idee.

Un esempio? Il recente investimento fatto per entrare in Unieuro. Iliad ha deciso di partecipare al 12% del capitale sociale della nota catena di negozi. Un investimento particolare visto che si parla di un distributore fisico che deve fare i conti con i diversi e-commerce.

Per certi versi però l’investimento non sorprende visto che Iliad e Unieuro già collaboravano. Tutto è iniziato due anni fa con le Simbox presenti in quasi la metà dei negozi della catena sparsi per tutto il territorio nazionale.

 

Iliad con Unieuro per un futuro più roseo

Entrambi sono marchi in forte crescita e le prospettive sono parecchio interessanti. Sono ormai dei punti saldi nel panorama italiano e si prospetta un aumento di valore continuo visto anche l’aumento dei profitti in tutti i mercati di interesse. Tra l’altro non è detto che in futuro non possano ampliare la partecipazione a livello percentuale del capitale.

Le parole del CEO di Iliad Italia, Benedetto Levi: “Siamo felici di entrare nel capitale di Unieuro per accompagnarli nella loro crescita a lungo termine. Apprezziamo la squadra Unieuro e condividiamo con loro valori fondamentali: una costante volontà di innovare, un forte spirito imprenditoriale e una vera attenzione alla qualità della relazione con gli utenti e i consumatori.