Postepay: truffati migliaia di utenti, ecco il nuovo messaggio phishing

Tenere gli occhi aperti e diventato ormai obbligatorio in ogni ambito. Soprattutto in quello che comprende la finanza, gli utenti devono stare molto attenti, contestualizzando ovviamente il rischio. Di certo non capiteranno danni fisici o mentali, ma il vostro conto potrebbe risentirne.

Soprattutto le persone che hanno nel proprio portafogli una Postepay hanno bisogno di controlli maggiori soprattutto quando si ritrovano di fronte ad un messaggio. Il problema riguarda infatti le truffe, le quali spesso arrivano sottoforma di tentativi di phishing. Questi non sono altro che l’ultima frontiera dell’inganno, il quale in questo caso tende a far credere alle persone che la comunicazione stia arrivando direttamente dalla filiale di loro appartenenza. Sarà quindi questo il modo giusto per rubarvi i dati personali o quelli di accesso al conto. Il consiglio è ovviamente quello di eliminare il messaggio una volta arrivato, senza diffonderlo e senza cliccare su eventuali link presenti.

 

Postepay: nelle chat e nelle e-mail gira un nuovo messaggio molto pericoloso

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay