Google: Maps diventa eco-friendly con avvisi sull’inquinamento e mobilità sostenibile

La notizia che stiamo per darvi è una di quelle che ognuno di noi (più o meno) aspetta da sempre. Quante volte ci è capitato di disorientarci per via delle informazioni poco chiare del vecchio Google Maps? Ebbene, ora non ci si potrà più perdere neppure negli ambienti interni grazie al Live View. Questa e molte altre novità le troverete qui di seguito.

Google Maps: le fresche novità di BigG sono anche in Italia?

Google Maps, il famoso e diffuso servizio di mappe e navigazione in tutto il mondo, ha in programma di aggiungere molte news che renderanno la piattaforma addirittura eco-friendly. Tra queste troviamo:

Live View per ambienti interni

La modalità Live View arriverà anche negli ambienti al chiuso e permetterà di trovare (in aeroporto per esempio) le scale mobili o l’ascensore più vicini, il gate, il binario, il ritiro bagagli, il banco del check-in, la biglietteria, i bagni, gli sportelli bancomat e molto altro.

Informazioni sulla qualità dell’aria

Google Maps diventerà amica dell’ambiente grazie alle nuove informazioni meteo che riguardano la qualità dell’aria. Per di più il supporto sarà in grado di rilevare incendi e inquinamento atmosferico.

Mobilità sostenibile

BigG aggiungerà anche una funzione eco-friendly che permetterà di calcolare le indicazioni in base al percorso che implica il minor impatto ambientale. Ciò avverrà basandosi sui dati forniti dal National Renewable Energy Laboratory e andando di conseguenza a calcolare l’impatto ambientale in termini di CO2 prodotto dallo spostamento. Per di più Google Maps inserirà le indicazioni relative alle zone a bassa emissione, nonché quelle zone in cui i veicoli inquinanti o i veicoli a diesel non possono accedere.

Ritiro della spesa

Maps infine si occuperà anche del ritiro della spesa all’esterno dei punti vendita, e alla ricezione a domicilio.

Purtroppo la maggior parte di queste funzioni non è ancora disponibile in Italia, ma negli altri Paesi è in prova o è stata addirittura confermata.