AppleDi brevetti originali Apple ne ha depositati davvero parecchi ma tra i più recenti vi è un documento che potrebbe farsi portatore di un modo tutto nuovo e soprattutto particolare di gestire gli iPhone e gli Apple Watch.

Un documento registrato dal colosso di Cupertino e diffuso in rete in questi ultimi giorni mostra l’intenzione di permettere agli utenti di controllare i loro dispositivi ed eseguire quante più azioni tramite il soffio. 

Apple pensa a un nuovo modo per gestire iPhone ed Apple Watch soffiandoci sopra!

 

Il brevetto depositato da Apple illustra l’utilità dell’idea per la quale la gestione di iPhone, Apple Watch e altri dispositivi potrebbe avvenire semplicemente soffiandoci sopra. Il colosso specifica che tramite il soffio sarebbe possibile permettere agli utenti di sfruttare al meglio i device anche in condizioni che non consentono di utilizzare entrambe le mani. Un’immagine allegata al documento mostra infatti un uomo con le mani occupate che riesce comunque a gestire il suo Apple Watch grazie alla tecnologia capace di percepire il soffio e di far corrispondere ad esso una specifica funzione.

In base al tipo di soffio o alla frequenza con cui questo è emesso dall’utente, il dispositivo potrebbe far corrispondere una determinata azione. Soffiando una volta, ad esempio, l’utente potrebbe sbloccare l’Apple Watch e soffiando due volte potrebbe avviare una chiamata o un’applicazione.

L’arrivo della novità brevettata da Apple è ancora parecchio incerto. Attualmente non vi sono particolari indizi a sostegno della reale intenzione da parte del colosso di mettere in pratica quanto mostrato dal documento.