Servizi VAS: la compagnia telefonica TIM si prepara al colpo grosso

Non è di certo il primo anno che i servizi VAS colpiscono le loro prede in maniera piuttosto ingannevole. Innanzitutto, cosa sono? Quando si parla di “Vas”, ci si riferisce a tutti quei servizi premium attivati per distrazione e nati al fine di sottrarre il credito della vittima. Ma cos’hanno a che fare i Vas con TIM? Lo scopriamo nel prossimo paragrafo.

Nel 2021 i servizi VAS dovrebbero essere aboliti, ed è ciò che ha fatto la compagnia telefonica TIM. È questo il nesso che cercavate nel primo paragrafo: TIM ha preso la decisione di bloccare tutti i servizi a sovrapprezzo, ed avverrà entro quest’anno. Più in particolare, i servizi VAS dovrebbero sparire per la fine del mese di maggio 2021.

Servizi VAS: a breve spariranno definitivamente dalla circolazione

VAS sono tutti quei servizi a sovrapprezzo, attivabili attraverso messaggi o connessione internet, che offrono oroscopi, giochi, musica e non solo, in cambio di un abbonamento a pagamento.

Dunque TIM ha deciso di avvertire i suoi clienti attraverso una comunicazione: “Gentile Cliente, TIM è sempre attenta alla tua sicurezza e, per proteggerti da addebiti per servizi premium indesiderati, abiliterà tra 30 giorni gratuitamente sulla tua linea il blocco automatico di questi servizi, in attuazione a quanto previsto dalla delibera AGCOM n. 10/21/con. Il blocco impedirà l’attivazione dei servizi Premium e quelli già attivi verranno disattivati automaticamente. Se non vuoi che venga abilitato il blocco rispondi a questo SMS scrivendo “NON ACCONSENTO”. Per info, vai su https://www.tim.it/assistenza/costi-e-pagamenti/servizi-premium”

Il blocco avverrà automaticamente e a costo zero.