blank

Uno dei beni più importante in mano ad ogni utente è senza ombra di dubbio il suo conto corrente, tale strumento infatti, consente l’accesso ad un innumerevole mondo di possibilità a livello finanziario, altrimenti inaccessibili, come la possibilità di muovere grosse somme di denaro e richiedere o inviare pagamenti.

Ovviamente c’è chi il proprio conto lo usa come semplice deposito per poter mettere al sicuro i propri risparmi dai classici furti d’ufficio, in modo da accumulare magari una piccola fortuna da sfruttare per qualche progetto come vacanze o investimenti.

Ovviamente questi dettagli, rendono i conti correnti degli utenti una preda decisamente succulente per i truffatori e gli hacker, i quali, resisi conto dell’impossibilità di attaccare direttamente gli istituti bancari, in quanto protetti da firewall alti km e crittografie impenetrabili, hanno cambiato target puntando direttamente agli utenti e alle loro credenziali, molto più sguarnite.

SMS di phishing

blank

Un nuovo SMS di phishing è arrivato in circolazione, come potete ben leggere esso si spaccia per una comunicazione ufficiale da parte di Intesa Sanpaolo, la quale dovrebbe avvisare di un blocco dell’utenza, da risolvere da parte dell’utente cliccando su un link incollato nel corpo testo.

Inutile stare a dire che tale SMS ricalca perfettamente il modus operandi del phishing, se infatti doveste cliccare sul link presente nel messaggio, verreste rimandati ad una falsa area clienti di Intesa dove le vostre credenziali di accesso verrebbero rubate in pochi secondi, con esiti ovviamente infausti.

Il consiglio è molto semplice, fare attenzione e avere occhio scettico, le banche non usano banali SMS per comunicazioni così importanti.