ios-15-concept-iphone-13-nuove-funzioni-display-always-active

Il prossimo aggiornamento in arrivo di iOS 15 dovrebbe essere rivelato il 7 giugno all’evento annuale WWDC di Apple. Come da tradizione, saranno mostrate la maggior parte delle nuove funzionalitá di iOS mentre quelle piú intriganti saranno svelate con l’arrivo della prima beta per sviluppatori.

L’evento WWDC si terrá solo online ed offrirrá una visione sul futuro di iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS. Oltre a rilasciare una prima versione beta, l’arrivo del nuovo software preparerá gli sviluppatori a sviluppare modifiche imminenti per le loro app aggiornandoli sulle nuove funzionalitá.

iOS 15 arriverá quasi sicuramente dopo settembre 2021

Per quanto riguarda l’arrivo su tutti i dispositivi, la versione ufficiale di iOS 15 avverrá in concomitanza con il rilascio della serie iPhone 13 (o qualsiasi altro nome riceverá la prossima serie di device di Apple). Tradizionalmente, i nuovi prodotti della societá vengono rilasciate a fine settembre / inizio ottobre, quindi aspettati una versione di iOS in quel periodo.

Si dice che iOS 15 consentirá una personalizzazione maggiore consentendo agli utenti di modificare le app predefinite. L’ultima versione beta di iOs 14.5 ti consente di modificare  la tua piattaforma di streaming musicale predefinita, sostituendo – ad esempio – Apple Music con Spotify. La prossima versione di iOS potrebbe anche introdurre nuovi widget interattivi, con cui l’utente potrebbe cambiare il volumo o abilitare specifici toggle.

Secondo quanto riferito, arriveranno widget di dimensioni differenti. Inoltre, sembra che Apple abbia deciso di riprogettare la sezione delle impostazioni. Un’altra voce che circola sull’iPhone 13 è la presenza di una funzionalitá per il display “Always Active”, simile a quello trovato su Apple Watch, ed Apple potrebbe includere una funzionalitá per gestire al meglio questo display.