Star Wars, Marvel, Disney, Disney+, serie TV, Film, Kenobi,

L’universo di Star Wars è pronto per accogliere una nuova serie in live action dopo il successo di “The Mandalorian“. La nuova produzione che debutterà su Disney+ nei prossimi mesi si chiameràObi-Wan Kenobi” e sarà chiaramente dedicata all’omonimo personaggio.

Ewan McGregor tornerà ad interpretare il maestro Jedi, dopo averne vestito i panni dal 1999 con l’uscita di Episodio I: La Minaccia Fantasma. L’ambientazione scelta per questa nuova serie sarà il periodo di tempo compreso tra la fine della Repubblica e il sorgere dell’Impero.

La Galassia è caduta nell’oblio e i Jedi sono stati eliminati in seguito all’Ordine 66. Per sopravvivere, Obi-Wan Kenobi ha scelto di andare in esilio su Tatooine con lo scopo di vegliare su Luke Skywalker.

Ewan McGregor tornerà per Star Wars: Obi-Wan Kenobi

Al momento non è chiaro in che modo la serie si collegherà alle altre produzioni Star Wars, ma siamo certi che l’attenzione ai dettagli sarà estremamente alta. La serie “Obi-Wan Kenobi” si svolgerà dieci anni dopo gli eventi narrati in Episodio III – La Vendetta dei Sith.

Certamente la serie esplorerà maggiormente anche il conflitto interiore che pervade Obi-Wan in seguito allo scontro con Anakin Skywalker, corrotto dal Lato Oscuro e diventato Darth Vader. Non a caso, anche Hayden Christensen tornerà a vestire i panni del Signore Oscuro dei Sith e braccio destro dell’Imperatore.

La direzione della serie sarà affidata a Deborah Chow mentre la sceneggiatura sarà curata da Joby Harold. Le riprese inizieranno a fine primavera e verrà sfruttato la rivoluzionaria tecnologia LED Wall già utilizzata per le riprese di “The Mandalorian”.