suburra

Uno dei contenuti più amati all’interno del palinsesto Netflix è senza ombra di dubbio Suburra, la serie TV totalmente made in Italy ha conquistato gli utenti grazie ai propri contenuti presentati nelle tre stagioni già rilasciate, le quali però, arrivate al termine, hanno lasciato anche un po’ l’amaro in bocca agli utenti, (allarme spoiler) dal momento che la terza e ultima stagione è stata anche quella conclusiva del contenuto a causa della morte di Aureliano.

Ovviamente gli utenti più amanti del contenuto, sono rimasti spiazzati ma con la speranza di vedere nuovamente l’arrivo di Suburra su Netflix, speranza che prende corpo nel desiderio di uno spin off, contenuto che eliminerebbe il problema della morte di Aureliano e gli consentirebbe di tornare sulla scena insieme a Spadino, magari per chiarire alcune dinamiche collaterali che nelle tre stagioni principali non sono state chiarite.

Le buone notizie

Sicuramente ci piacerebbe lavorare a uno spin-off di Suburra, abbiamo passato cinque anni della nostra vita immersi in questo racconto ed è un grande dispiacere lasciarlo adesso. Il mondo è talmente ricco che ci sono personaggi, punti di vista, storie che abbiamo raccolto che sarebbero adatti per uno spin-off. Il problema però è sempre quello di trovare un’identità nuova e originale rispetto alla storia di partenza. Un esempio può essere Better Call Saul che da spin-off di Breaking Bad ora ha raggiunto livelli anche superiori a quelli della serie madre. Magari ci fossero queste opportunità”

Queste sono state le dichiarazioni di uno degli sceneggiatori della fiction, Ezio Abate, il quale ha comunque sottolineato la sua buona volontà nell’eventualità di uno spin off.