Decreto Sostegni

In tanti stavano aspettando questa notizia e molte famiglie ne saranno contente. Grazie al Decreto Sostegni a partire dal mese di aprile partiranno gli sconti sulle bollette della luce. Incluso in questo programma c’è anche il Canone Rai.

Una fantastica novità perché sono in molte ad oggi le famiglie che hanno dovuto ridimensionare il loro tenore di vita. E no, non si intende che da uno stile alto si sono trovate a doversi accontentare. Purtroppo molte hanno dovuto fare i conti con la povertà. E sì, il Decreto Sostegni pare essere l’unica luce in fondo al tunnel. Ecco quali sono tutte le novità e cosa significheranno questi sconti per molti italiani.

 

Il grazie delle famiglie va al Decreto Sostegni: confermati gli sconti sulle bollette della luce

Sono ben tre i mesi nei quali un utente potrà beneficiare degli sconti sulle bollette della luce. Infatti dall’1 aprile 2021, grazie al Decreto Sostegni, saranno messi in campo circa 600 milioni di euro proprio per questo provvedimento.

L’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente dispone, con propri provvedimenti, la riduzione delle spese sostenute dalle utenze elettriche connesse in bassa tensione, diverse dagli usi domestici, con riferimento alle voci della bolletta identificate come trasporto e gestione del contatore e oneri generali di sistema“. Questo è quanto si legge in merito alla decisione introdotta con il Decreto Sostegni.

In sostanza l’Autorità rivaluterà le tariffe che saranno applicate e il periodo di modifica andrà dall’1 aprile al 30 giugno 2021. Ben tre mesi di respiro per tutti i cittadini italiani titolari di un’utenza elettrica e che devono pagare l’energia che consumano. Un sospiro di sollievo visto i rincari a diesel e benzina di questi giorni.

Inoltre, secondo quanto indicato dal Decreto Sostegni, anche la somma da versare per il Canone Rai sarà oggetto di modifica. Infatti sarà possibile applicare il 30% di sconto sull’importo del Canone Rai per tutto l’anno in corso.