Google, Pixel 5a, Pixel 5, Android 11, Android 12

Il debutto della nuova Developer Preview di Android 12 non ha portato con se solo varie ottimizzazioni per il sistema. Alcuni utenti hanno analizzato a fondo le linee del codice e hanno scoperto alcuni dei segreti di Google. In particolare sono emersi nuovi dettagli su Pixel 5a.

Il primo è certamente il numero di serie di Pixel 5a. Dopo un analisi approfondita dell’applicazione Google Camera, alcuni utenti hanno scoperto che il device sarà caratterizzato dal numero GR0M2. Infatti all’interno del codice sono presenti anche i numeri di serie G025I e GTT9Q8 che si riferiscono a Pixel 4a (5G) e Pixel 5.

Scopriamo alcuni dettagli di Google Pixel 5a

Considerando che questo numero di serie appare nell’ultima versione della GCam è lecito pensare che il debutto di Pixel 5a possa essere imminente. A supporto di questa idea bisogna anche considerare che il seriale GR0M2 è stato recentemente avvistato presso gli uffici del Bureau of Indian Standards (BIS). Questa agenzia certifica i terminali in arrivo sul mercato Indiano e di solito è uno degli ultimi passi prima della commercializzazione.

Come da tradizione, Google utilizza sempre dei nomi di pesci per contraddistinguere internamente i propri device. Pixel 5a non è da meno e a Mountain View viene chiamato “Barbet”. Al momento non è chiara la dotazione hardware del device, ma non ci dobbiamo aspettare nulla di rivoluzionario.

Stando alle prime indiscrezioni, Pixel 5a sarà caratterizzato da un display da 6.2 pollici con un notch tondo che ospiterà la fotocamera. La fotocamera posteriore sarà doppia con un design simile a Pixel 5. Sarà presente il jack audio da 3.5mm e il sensore per le impronte digitali sul retro. Il processore scelto da Google potrebbe essere un Qualcomm Snapdragon della serie 6xx.