windtre

Qualche giorno fa sono stati riscontrati dei problemi e disservizi piuttosto gravi riguardanti l’operatore telefonico WindTre e il suo operatore virtuale Very Mobile. L’azienda aveva già comunicato che la maggior parte dei disservizi era stata risolta ma a quanto pare la causa di tutto ciò sembra essere legata ad un attacco hacker.

 

I disservizi di WindTre potrebbero essere stati causati da un attacco hacker

Stando a quanto è emerso nel corso delle ultime ore, i problemi e i disservizi che hanno riscontrato gli utenti nei giorni scorsi sono stati provocati da un attacco hacker. Secondo quanto riportato in una nota sul sito web Bloomberg, l’azienda avrebbe infatti segnalato la violazione di alcune postazioni di lavoro, nello specifico 40. Jeff Hedberg, ovvero l’amministratore delegato dell’azienda, ha inviato tramite e-mail questo messaggio ai propri dipendenti: “Tutti voi avete letto di minacce su larga scala ai sistemi informatici che coinvolgono più di 250.000 aziende e organizzazioni pubbliche in tutto il mondo. In questo contesto, circa 40 computer della nostra azienda hanno subito interruzioni, inefficienze e di conseguenza alcuni documenti archiviati nel sistema di condivisione di file dell’azienda non sono al momento disponibili.”

Secondo questa e-mail, quindi, i disservizi legati all’operatore telefonico sarebbero stati causati da un attacco hacker. Nel frattempo, comunque, WindTre ha già preso alcuni provvedimenti per ripristinare le normali attività senza arrecare ripercussioni sui propri dipendenti e clienti. Vi ricordiamo però che per il momento l’azienda non ha confermato ufficialmente l’attacco hacker. Qualche giorno fa, infatti, è stato comunicato che i problemi e i disservizi erano stati causati da alcune anomalie del sistema.