blank

Secondo Business Insider, si dice che Amazon stia sviluppando un robot domestico compatibile con Alexa e che può spostarsi in casa per completare varie attività. Tuttavia, i dipendenti della società di Seattle sarebbero preoccupati per il successo del progetto.

Continua a leggere per conoscere tutte le novità

Il report infatti afferma che il progetto sarebbe cambiato più volte negli anni (se ne parla dal 2019) e in varie circostanze i vertici di Amazon avrebbero deciso di posticipare il lancio.

Il robot ha il nome in codice “Vesta” e può essere controllato a voce. Al suo interno saranno presenti anche una telecamera e vari sensori che le permetteranno di interagire con altri accessori della smart home.

I lavori sarebbero in corso all’interno del laboratorio Lab126, ma l’Insider riferisce che “i dipendenti sono molto scettici e preoccupati che possa trasformarsi in un altro Fire Phone“, il progetto è costato ad Amazon 83 milioni di dollari ed è stato annullato nel 2014.

Il prototipo in corso prevede lo sviluppo di due diverse versioni di 25 e 33 centimetri di larghezza. La scheda tecnica include anche più fotocamere, uno schermo e un microfono, ma anche il design potrebbe essere soggetto a modifiche. Non è escluso che Amazon possa vendere separatamente accessori extra che consentono alle persone di misurare la qualità dell’aria, l’umidità, ma anche la temperatura interna.

Continua a leggere e seguire Tecnoandroid per restare aggiornato su tutte le novità dell’ultimo momento che riguardano smartphone, tecnologia, informatica, scienza, cronaca e cultura generale. Sono in arrivo tante news imperdibili nei prossimi giorni.