the walking deadLa serie FOX The Walking Dead sta ormai, dopo più di dieci anni di serializzazione, sta ormai giungendo alla sua conclusione. La serie TV, diretta da Frank Darabont, trae ispirazione dall’omonimo fumetto di Tony Moore e Charlie Adlard e scritta da Robert Kirkman. Ambientata in un mondo falcidiato da una vera e propria apocalisse zombie, lo show racconta di come il genere umano provi a sopravvivere alla minaccia zombie e soprattutto da quella dei propri simili.

Tra i principali meriti da riconoscere a The Walking Dead di sicuro il fatto che abbia riportato in auge il genere horror anche sul piccolo schermo. Dopo 10 anni però sembra proprio giunto il momento di concludere la storia, malgrado molti fan sperino in nuove avventure.

The Walking Dead: quanto manca alla fine dello show

 

Malgrado la decima stagione sia ancora in corso l’attenzione è già proiettata verso la successiva. L’undicesima stagione infatti sarà ufficialmente l’ultima della serie TV. Il destino di The Walking Dead sembra dunque segnato e i fan dovranno mettersi l’anima in pace.

A tal proposito è intervenuto Scott Gimble, CCO dello show e di AMC Network. Ecco le sue parole: “Sono trascorsi dieci anni da quando abbiamo iniziato. Ciò che è chiaro è che questa serie riguarda i vivi, realizzato da u cast appassionato, questo show ha avuto un team di scrittori, produttori e una troupe straordinari. Il tutto dando vira alla visione di Robert Kirkman, supportati dai migliori fan al mondo“. Parole, queste, che hanno tanto il sapore agrodolce di un addio.