auto difettoseLa presenza di auto difettose nelle nostre strade può diventare un serio problema per la sicurezza. Volendo dare priorità alla salvaguardia di automobilisti e passeggeri alcune case di produzione stanno richiamando questi modelli garantendo così la sicurezza sulle strade.

L’intervento, inoltre, si è reso quanto mai necessario visto il coinvolgimento dei sistemi di protezione del passeggero; nello specifico, i guasti, riguardano gli Air-Bag dia alcuni modelli di vetture di due case di produzione giapponesi. Le case di produzione in questione sono Honda e Toyota; entrambe hanno evidenziato delle criticità sugli Air-Bag di diversi modelli. Un problema, come già accennato, che può mettere in serio pericolo la vita di conducente e passeggeri.

Auto difettose: i modelli richiamati dalle case di produzione

 

I problemi riscontrati nei modelli richiamati in fabbrica sono due distinti, uno per casa di produzione. Per quanto riguarda i veicoli prodotti da Honda il problema agli Air-Bag riguarda la loro apertura immotava. In alcune auto difettose infatti era possibile che l’Air-Bag si aprisse spontaneamente e immotivatamente; un fenomeno che potrebbe diventare potenzialmente pericolosissimo se avvenisse durante la guida. I modelli coinvolti da questa problematico sono:

  • EV Plus: 1997-1998
  • Odissey: 1998-2001
  • CR-V: 1997-2000
  • Civic: 1996-2000
  • Accord: 1998-2000

 

Le auto difettose firmate Toyota invece presentano il problema opposto. A casa di un’interferenza esiste la possibilità che gli Air-Bag di alcuni modelli non si aprano al momento dell’impatto. Un’eventualità se possibile, ancora più pericolosa di quella precedente. Il problema comunque, come specificato dalla compagnia, è di facile risoluzione semplicemente applicando un filtro contro le interferenze. Le auto in questione sono:

  • Corolla: 2011-2019
  • Matrix: 2011-2013
  • Avalon: 2012-2018