blank

Sono molte le aree tecnologiche che interessano i dispositivi mobile della nostra epoca. Ultimamente è stata data una svolta particolare all’ambito delle fotocamere, con dei miglioramenti sorprendenti in questo settore. Tuttavia, uno di quei comparti molto spesso sottovalutati è proprio quello dell’audio. Per questo motivo Qualcomm Snapdragon sta elaborando delle nuove tecnologie in grado di invertire questo trend e migliorare questo ambito, per delle svolte tecnologiche sorprendenti che vedremo presto sul mercato.

Grazie al nuovo chipset audio Qualcomm Aqstic sarà possibile ottenere un audio di livello superiore, ma scopriamone di più nel prossimo paragrafo!

 

Una nuova frontiera nel mondo dell’audio

In un mondo in cui il suono significa molto, dalle chiamate con i nostri cari, ai sound dei contenuti multimediali in streaming, fino allo streaming musicale in altissima qualità, gli attuali standard, soprattutto relativi al mondo delle tecnologie Bluetooth 5.1 e Wireless 6, non sono abbastanza, soprattutto in relazione allo sviluppo di altri settori del mondo mobile. Lo scopo del nuovissimo chip Qualcomm Snapdragon Sound è quello di ottimizzare tutti questi aspetti in un prodotto dalle caratteristiche incredibili, per fornire all”utente la migliore esperienza audio possibile su un dispositivo mobile.

blank

Il focus è stato incentrato sull’aspetto della latenza, per una sincronizzazione dell’audio e del video perfetta con dei dispositivi in grado di trasmettere contenuti in altissima qualità, alzando l’asticella della qualità attualmente presente sul mercato. Si passa da una qualità a 48kHz, ad una tecnologia a 96kHz; da una latenza media di circa 142 ms, ad una latenza pressoché istantanea di 89ms e soprattutto chiamate più ricche di suoni a 32kHz.

Le nuove collaborazioni con Xiaomi e con Audio Technica, giganti del settore mobile per il primo e del settore audio per il secondo, significano molto per un ambito come questo, che necessita assolutamente di una svolta tecnologica ampia e che abbracci molti utilizzi in tantissimi settori, ma soprattutto che arrivi al grande pubblico e all’utente medio che usa questi dispositivi ogni giorno. Grazie ad un accoppiamento hardware non solo all’interno dei dispositivi mobile, ma a dei chipset anche all’interno delle cuffie o dei prodotti dedicati allo streaming musicale, si avrà una compatibilità immediata in grado di fornire degli standard elevati. 

blank

Inoltre, nel mondo del gaming, che corre sempre più veloce sulle nuove tecnologie di streaming e trasmissione di dati, la latenza svolge un ruolo fondamentale, che potrebbe significare la vittoria o la sconfitta. Per questo motivo Qualcomm sta cercando di spingere anche in questa direzione, per migliorare il sound non solo per i livelli più alti, ma per il casual gamer e fargli godere un’esperienza complessiva sempre più intensa.