iphone-13-tacca-always-on-apple-smartphone-progetto-iphone-12

Apple é stata una delle prime aziende ad introdurre la tacca sul display con l’iPhone X ed ora cerca un modo per rimuoverla. Nuovi brevetti hanno rivelato alcuni piani dell’azienda, tra cui l’idea di incorporare la sua tecnologia Face ID e Touch ID sotto gli schermi dei suoi dispositivi.

Il brevetto fornisce una quantità impressionante di dettagli tecnici su come un display può essere stratificato. I fotorilevatori integrati nello schermo “possono essere utilizzati per ottenere informazioni biometriche, come impronte digitali, impronte del palmo, scansioni 3D del viso o scansioni della retina” spiega il deposito del brevetto. “Le informazioni biometriche possono quindi essere utilizzate per identificare o autenticare un utente”.

iPhone 13 potrebbe essere dotata di un nuovo tipo di sensori

Apple non vorrà di certo rilasciare alcun tipo di tecnologia come questa fino a quando non sarà pronta, quindi potrebbe essere troppo presto per il prossimo iPhone 13. In futuro, questo tipo di tecnologia potrebbe essere incorporata anche in un Apple Watch. Infatti, il brevetto stesso menziona la riduzione “del costo, delle dimensioni, della complessità e del tempo di produzione del sensore o del sistema di sensori”.

Come é giusto sottolineare ogni qual volta si parla di brevetti, vale la pena ricordare che non sono una garanzia delle funzionalità che arrivano nei dispositivi. Essi possono solo dirci che tipo di opzione puó scegliere l’azienda tramite i loro dipartimenti di ricerca. Tuttavia, avrebbe senso per Apple indagare su questo tipo di tecnologia e, infine, cercare di rimuovere la tacca sul display dei suoi iPhone per sempre.