Android Auto

Continuano gli aggiornamenti per Android Auto. Il software hands-free sviluppato per la sicurezza di chi viaggia è apprezzato e utilizzato ormai da milioni di automobilisti in tutto il mondo. Proprio per questo Google continua a implementare nuove funzioni recuperandone anche di vecchie e abbandonate.

 

Tornano le routine di Google Assistant su Android Auto

Dopo gli importanti aggiornamenti di Android Auto ecco una notizia interessante. Finalmente sono tornate le routine di Google Assistant nella versione 6.1 dell’app di Android Auto. Scomparse in passato senza alcuna spiegazione, permettono di comandare gli oggetti “intelligenti” dentro casa direttamente dall’auto. Sono molti gli utenti che si erano rammaricati di questa scomparsa.

Molto utili, le routine di Google Assistant permetto ad esempio di accendere il riscaldamento direttamente dall’auto mentre si sta tornando dal lavoro. Oppure creare l’atmosfera giusta con musica e luci soffuse mentre si sta tornando da una cena con la propria moglie. Ancora, una mamma può decidere di avviare la lavatrice da Android Auto mentre porta suo figlio agli allenamenti. Insomma un modo pratico per gestire parte della casa mentre si è comodamente in viaggio.

 

Sorpresa tra gli utenti: sono state introdotte nuove app tra cui WhatsApp

Tuttavia il nuovo aggiornamento non si ferma qui e offre qualcosa di più. Ciò che ha stupito molti utenti infatti è la comparsa di alcune app su Android Auto. Cosa ci fanno qui WhatsApp, Facebook Messenger, Skype e Microsoft Teams? Incredibile, ma vero sarà possibile utilizzare queste app di messaggistica attraverso il software per auto di Google.

Ovviamente su Android Auto cambia il modo di interagire con queste applicazioni che solitamente avviene attraverso una tastiera a schermo. Diversamente tutto sarà fruibile tramite comandi vocali. In sostanza il robottino verde leggerà il contenuto del messaggio in arrivo e l’utente potrà dettargli la risposta. Inoltre si potranno consultare tutti i contatti sincronizzati con queste app attraverso la voce.

Per ora WhatsApp e tutte le altre app di messaggistica approdate con il nuovo aggiornamento di Android Auto sono solo in inglese. Comunque a breve si prevede che sarà aggiunto il supporto anche per le altre lingue, tra cui quella italiana.