TiktokAlcuni video virali su TikTok sembrano suggerire falsamente che su Zoom si può ascoltare e vedere mentre il microfono e la fotocamera sono disabilitati.

I video mostrano una classe online, su Zoom. In molti video, l’utente rileva la spia rossa accanto ai simboli di un microfono o di una fotocamera. Non è chiaro chi sia lo studente o l’insegnante, quale istituto accademico frequentano o chi siano i suoi compagni di classe poiché nel video vengono mostrate solo le loro iniziali e le loro telecamere sono disattivate.

I video sembrano autentici, ma ci sono alcuni dettagli che rendono tali video palesemente falsi. Il primo è che l’utente ha un MacBook, che ha un indicatore della fotocamera cablato nella webcam che diventa verde quando è attiva. Anche se non è sempre stato così. I MacBook rilasciati prima del 2008 potrebbero avere l’indicatore della fotocamera diverso. Tuttavia, ciò non è possibile nei MacBook recenti.

TikTok: video virali mettono in guardia erroneamente su Zoom

“Per motivi di privacy e sicurezza, l’host non può riattivare l’audio di altri partecipanti senza il loro consenso. L’organizzatore può utilizzare l’opzione Chiedi a tutti di riattivare l’audio, che richiederà a tutti gli utenti di riattivare l’audio. Gli ospiti della riunione possono disattivare l’audio dei partecipanti involontariamente. Nessuna opzione consente loro di riattivarlo”. Matt Nagel, un portavoce di Zoom, ha dato queste direttive ribadendo che è “un peccato che le persone si divertano a fabbricare filmati e diffondere disinformazione“.

È probabile che i video vengano semplicemente modificati per suggerire che le funzioni della privacy di Zoom non funzionano correttamente. La disinformazione e le fake news si diffondono rapidamente su TikTok, è il caso dei contenuti noti anche con hashtag #FinTok o #StockTok. TikTok ha anche dovuto adottare misure per impedire che i contenuti antisemiti e la disinformazione concerne il COVID-19 si diffondessero sulla piattaforma.

A dicembre, l’app di condivisione ha introdotto un nuovo strumento per rilevare i contenuti relativi al vaccino per il Covid-19. I contenuti sul vaccino verranno forniti con un messaggio formato banner: “Ulteriori informazioni sui vaccini per il Covid-19”, indirizzando gli utenti ad un centro di informazioni in-app.