App pericolose

Purtroppo di questi tempi è bene guardarsi le spalle anche quando si cerca un’applicazione nel Google Play Store. Infatti non è raro che nello store di Android si nascondano app pericolose. Al loro interno abitano strani virus pronti ad attaccare qualsiasi dispositivo le installi. È questo il caso di un’app insospettabile che in realtà nascondeva un infesto Trojan.

 

Tra le app pericolose ne spunta una che nessuno avrebbe mai pensato

Ebbene sì, tra le app pericolose di Android recentemente ne è spuntata una che nessuno avrebbe mai pensato potesse contenere un virus. È Barcode Scanner che fino a non molto tempo fa era un’app per leggere i codici a barre.

Occorre precisare che le app pericolose si dividono in due categorie. Una comprende quelle che sono appositamente realizzate dai cybercriminali e sotto mentite spoglie hanno l’innato obbiettivo di rubare dati personali. La seconda categoria invece riguarda quelle app più o meno conosciute che, a seguito di un aggiornamento, mutano la loro natura diventando terribili diffusori di virus.

È questo il caso di Barcode Scanner. In pratica da dicembre, a seguito di un update, esperti hanno rilevato la presenza di un pericoloso Trojan. È stata Malwarebytes a scoprire il malfatto e a catalogarla tra le app pericolose da non scaricare e cancellare subito.

Sembra che la falla sia imputabile al software realizzato per leggere i codici a barre riuscendo così a ingannare la sicurezza di Google Play Protect.

È quanto ha dichiarato il ricercatore Nathan Collier che si è occupato nello specifico della vicenda e ha individuato il Trojan nascosto che ha reso questa app una di quelle pericolose. “Nel caso di Barcode Scanner, il codice maligno che è stato aggiunto non era presente nella precedente versione dell’app. Ancor più, il codice aggiunto usava un sistema di oscuramento molto pesante, per evitare di essere identificato. […] Essendo mosso da intenti nocivi, abbiamo rivisto la nostra classificazione originale che intendeva l’app come Adware e abbiamo direttamente iniziato a considerarlo un Trojan, identificandolo con il nome Android/Trojan.HiddenAds.AdQ“.

Ce ne sono molte altre che rischiano di compromettere la sicurezza dei device se installate. Importante è mettere in pratica i segreti per evitare queste app pericolose e dire addio ai problemi.