blank

Un mese fa a sconvolgere il mondo della telefonia ci ha pensato un grosso reato effettuato ai danni di ho. mobile, l’operatore succursale di Vodafone infatti, è stato vittima di un furto dati all’interno dei propri server che ha portato alla perdita di tante info sensibili in merito a molti dei suoi utenti, si parlava di informazioni anagrafiche, numeri di telefono, indirizzi mail e codici seriali delle SIM, un danno davvero importante.

Tutto ciò obbligo l’operatore viola ad avvisare gli utenti colpiti suggerendo un cambio della SIM onde evitare di correre dei rischi importanti di cui vi avevamo parlato in questo altro articolo.

Ebbene a poco più di un mese dall’accaduto, ho. mobile ha deciso di cambiare le carte in tavola, ecco il comunicato.

Codice seriale disponibile in app

Gli utenti ho. mobile, a partire dal 22 febbraio di quest anno, potranno facilmente conoscere il codice seriale della propria SIM entrando direttamente nell’applicazione, ad annunciarlo è l’operatore stesso tramite un SMS:

“Ciao! Ti informiamo che a partire dal 22.02 potrai trovare il codice seriale della tua SIM direttamente nell’app ho. nella sezione “Gestisco il mio profilo”. Ti ricordiamo inoltre che il codice sarà sempre disponibile inviando un SMS con scritto “seriale” al 3424072211. Potrai utilizzarlo in caso tu voglia passare a un altro operatore.”

L’iniziativa arriva dunque a un mese dal sinistro subito ad opera di qualche hacker, accaduto che aveva spinto ho. a cambiare rapidamente l’ICCID del SIM da remoto onde evitare problemi, scatenando l’ira degli altri operatori che hanno richiesto un intervento di AGCOM, portando come tesi che tale pratica aveva compromesso la portabilità in uscita.