operatori telefoniciIl malfunzionamento degli operatori telefonici può essere un serio problema nella vita di tutti i giorni. I disagi causati da questo problema sono molti, sia sul lavoro che nella vita privata. Trovarsi nell’impossibilità di effettuare chiamate o con la connessione internet rallentata può diventare davvero frustrante.

Il cosiddetto “down” degli operatori telefonici indica una stato di malfunzionamento diffuso del servizio degli operatori telefonici; come sottolineato, può riguardare la connessione internet ma anche la possibilità di effettuare chiamate. Una situazione sicuramente fastidiosa. Fortunatamente però oggi esiste un metodo facile e veloce per scoprire se i problemi di linea siano dovuti da un problema allo smartphone o da un effettivo down del servizio.

Operatori telefonici: come controllare la qualità del servizio

 

In caso di malfunzionamento della linea è possibile controllare la qualità del servizio del proprio operatore telefonico grazie a siti come Downdetector. Questi siti mettono a disposizione, in tempo reale, una mappa in cui mostrano lo stato degli operatori telefonici, indipendentemente che si tratti di operatori fissi o mobili.

Il sito permette anche di mandare segnalazioni sui possibili guasti e malfunzionamenti di un operatore, garantendo sempre un servizio aggiornato. Una sorta di community in cui gli utenti si aiutano a vicenda segnalando i casi di down. In questo modo sarà possibile sgombrare ogni dubbio sullo stato di salute, ad esempio, del proprio smartphone, o anche solo per mettersi l’anima in pace. Purtroppo infatti, in caso di down, l’unica possibilità è attendere il ripristino delle normali funzioni della linea da parte dell’operatore.