Robinhood: l'app di brokeraggio online a commissioni zero blocca le azioni GameStop

Robinhood è l’app di brokeraggio online a commissioni zero, più utilizzata per effettuare gli acquisti delle azioni GameStop, BlackBerry e AMC (catena di multicinema salvata dai redditor a seguito del tonfo registrato nel 2020 causa pandemia). Ultimamente però questa ha deciso di limitare le contrattazioni, scatenando l’ira generale. Cosa avrebbe fatto l’app? Essa ha interrotto tutte le attività di trading spinte dal subreddit WallStreetBets, scaturendo di conseguenza un nuovo fallimento di GameStop sui mercati azionari. Secondo la società trattasi di “una decisione di risk-management“.

 

Robinhood: l’attacco del review-bombing

In che modo è avvenuto l’attacco? Trattasi di una tecnica denominata review-bombing e avente come caratteristica la pioggia di recensioni negative a una stella (fino a ieri se ne contavano in totale circa 275 mila) nei confronti dell’app. Non appena Google si è resa conto dell’accaduto, ha immediatamente provveduto alla rimozione dal Play Store, tentando di ripristinare le valutazioni iniziali. La piattaforma Robinhood è tornata ad avere un giudizio medio di quattro stelle mentre Google ha vietato le recensioni pubblicate con il solo scopo di manipolare l’applicazione. Ha inoltre aggiunto un controllo umano coadiuvato da algoritmi in grado di riconoscere le recensioni che non seguono le regole.

Robinhood ha dunque rilasciato un comunicato in cui afferma: “A partire da domani [oggi, per chi legge], prevediamo di consentire acquisti limitati di questi titoli. Continueremo a monitorare la situazione e potremmo apportare le modifiche necessarie.”

Insomma, il blocco del trading online da parte di Robinhood ha provocato persino la rabbia delle forze politiche statunitensi. Alexandria Ocasio-Cortez, membro del Financial Services Committee, ha dichiarato infatti su Twitter di essere preoccupato.