Diesel

A diversi capita di fare qualcosa soprappensiero e di accorgersene solo dopo averla fatta, forse per stanchezza. Il rischio però è di mettere in pericolo sé stessi, gli altri o un oggetto. Una di queste situazioni si può verificare quando si deve fare il pieno all’auto e sbadatamente si sbaglia tipologia di carburante. Cosa fare nel caso si sia messo diesel in un’auto a benzina o viceversa?

 

Diesel in un’auto a benzina: ecco come rimediare

Nonostante la pistola di una pompa di carburante diesel sia diversa per dimensioni e non corrisponda al serbatoio per la benzina, alcuni hanno sbagliato a fare rifornimento. In pratica potrebbe succedere che sbadatamente si inserisca il carburante sbagliato nell’auto.

Ecco cosa fare in questi casi. Se si è fatto il pieno di diesel in una vettura a benzina, è importantissimo non muoverla neanche di pochi metri. La cosa necessaria quindi sarà chiamare un carro attrezzi e portare l’auto da un meccanico che attraverso semplici procedure svuoterà il serbatoio. Successivamente, se non si è fatta strada con il carburante errato, ripristinerà l’impianto di alimentazione cercando possibili guasti. Le parti più a rischio se si è introdotto del diesel in un impianto a benzina sono gli iniettori. Poi vengono le candele e il catalizzatore.

Diversamente, se la quantità di diesel inserita non supera i 10 euro basterà solo fare il pieno di benzina così da diluire i due liquidi e scongiurare qualsiasi danno.

 

Cosa succede se si fa l’esatto opposto

Nel caso in cui si mettesse benzina al posto del diesel le cose cambiano. La prima differenza sta nel fatto che l’auto diesel si metterà in moto perché si é introdotto combustibile più fluido. Ma il motore dell’auto inizierà a fare rumori insoliti. Il rischio è quello di seccare gli iniettori, lesionare i pistoni e bloccare la pompa di iniezione.

Per risolvere occorre chiamare un carro attrezzi e portare la vettura da un meccanico fidato che procederà con la riparazione. Se anche in questo caso la quantità di carburante errato fosse poca, si può procedere facendo il pieno di diesel. L’auto non subirà danni e se ha già qualche anno si puliranno anche gli iniettori.

Ovviamente questi tipi di errori non succedono a chi ha un’auto elettrica, ma sono ancora molti quelli che preferiscono il diesel.