L’adattamento del programma televisivo intrapreso dalla HBO ha perso il suo direttore originale, Johan Renck di Chernobyl, a novembre. Ora, però, la serie ne ha uno nuovo per dirigere gli episodi.

Tutte le ultime novità

Secondo The Hollywood Reporter, Kantemir Balagov è stato assunto per dirigere la serie. Questa sarà la prima serie TV per il regista russo, meglio conosciuto per il film del 2019 Beanpole, che gli è valso un certo plauso al festival di Cannes. Balagov lavorerà con lo scrittore e produttore esecutivo Craig Mazin, così come il direttore creativo del gioco Neil Druckmann, che servirà anche come scrittore nello show.

Sulla base di ciò che sappiamo finora, la serie sembra essere ambientata attorno agli eventi del primo gioco della serie di videogiochi. Una descrizione rilasciata da WarnerMedia recita: “La storia si svolge vent’anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel, un duro sopravvissuto, viene assunto per contrabbandare Ellie, una ragazza di 14 anni, fuori da un’oppressiva zona di quarantena.

Ciò che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, poiché entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dipendere l’uno dall’altro per sopravvivere “.

Tuttavia, Mazin ha detto in precedenza, che la serie introdurrà personaggi ed eventi non presenti nei giochi. Forse lo spettacolo sarà ambientato da qualche parte tra The Last of Us e The Last of Us Part II.