Game Stop truffa phishing

Le truffe informatiche sono purtroppo sempre diffuse e ad essere colpito ultimamente da questo fenomeno è stato anche Game Stop. Nello specifico, in questi ultimi giorni alcuni clienti dello store hanno ricevuto numerosi messaggi, SMS ed email in cui i truffatori cercavano di estrapolare dati sensibili come codice fiscale e codici delle carte di pagamento.

 

Attenzione alla nuova truffa phishing apparentemente da Game Stop

L’ennesima truffa informatica ha colpito questa volta il noto store Game Stop. Si tratta in particolare di una truffa di tipo phishing. I malintenzionati hanno infatti cercato di estrapolare delle informazioni importanti ai clienti dell’azienda inviando falsi messaggi. L’azienda, comunque, ha deciso di avvertire tutti i suoi clienti pubblicando un post di avvertimento sulle pagine principali dei propri profili social. Di seguito vi riportiamo i messaggi di avvertimento pubblicati dall’azienda.

Vi informiamo che abbiamo ricevuto segnalazioni relative a false comunicazioni apparentemente inviate da GameStopZing Italia ma che in realtà rappresentano un falso.
Il phishing è una delle tecniche più diffuse e sempre più elaborate di frode informatica: email, sms o telefonate finalizzate ad ottenere i tuoi dati per scopi illeciti“. “Diffida da tutte le comunicazioni sospette. Se pensi di aver ricevuto email, sms o chiamate che non siano state fatte da noi, ti invitiamo a contattare tempestivamente il nostro Servizio Clienti”. “Non fidarti di loro. Riconosci le nostre comunicazioni.

GameStopZing NON ti chiederà MAI di fornire i tuoi dati, i dati di uno scontrino d’acquisto o i tuoi dati bancari, PER EFFETTUARE PRENOTAZIONI, ACQUISTI, GESTIRE CONSEGNE DI PRODOTTI o altro ancora, al di fuori dei nostri canali ufficiali”