banche

Molto spesso il nostro blog pubblica articoli riguardanti le banche italiane. Tuttavia tra questi non avevamo ancora fatto un elenco di quelle che sono le prime 10 banche più importanti del nostro Paese. Abbiamo deciso di cominciare oggi per permettervi di conoscerle tutte, partendo dalla decima e arrivando alla prima.

Banche italiane: ecco la top 10 delle più importanti

Precisiamo per i lettori che questa posizione è dovuta alla capitalizzazione di mercato. In questo senso i criteri sono in un modo ma potrebbero variare con altri criteri.

10. BPER (Banca Popolare Emilia Romagna)

La banca dovrebbe essere in realtà la sesta banca italiana per attivo, con una quota di mercato pari al 5,79%. Tuttavia la sua capitalizzazione di mercato è pari a 1,22 miliardi di euro.

9. Credito Emiliano spa

Con sede a Reggio Emilia, è quotata sulla Borsa di Milano sin dal 1997. L’indice di appartenenza è l’FTSE Italia Mid Cap. Capitalizzazione di mercato: 1,47 miliardi di euro.

8. Banca Monte dei Paschi di Siena

E’ la più antica banca d’Italia, fondata nel lontanissimo 1472. In seguito ad una bancarotta fraudolenta, ha saputo comunque risollevarsi. Capitalizzazione di mercato: 1,72 miliardi di euro.

7. Banco BPM

La sua sede principale è a Verona, ed è attivo principalmente in Lombardia, Veneto, e Piemonte, sebbene possieda filiali in quasi tutta Italia. Oltre a questo, possiede la Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa, e Livorno. Capitalizzazione di mercato: 2,03 miliardi di euro.

6. UBI Banca

Se non fosse per la capitalizzazione, UBI sarebbe quarta banca d’Italia, con una quota di mercato del 6,8%. Esiste una possibilità di fusione con Intesa San Paolo nei prossimi mesi. Capitalizzazione di mercato: 3,23 miliardi di euro.

5. Banca Mediolanum

La società quotata sull’FTSE MIB, il più importante indice della Borsa di Milano. Opera nel settore dei servizi bancari, ma anche in quello assicurativo, e del risparmio gestito. Capitalizzazione di mercato: 4,74 miliardi di euro.

4. Mediobanca

Facilmente confondibile con Banca Mediolanum, Mediobanca ha sede a Milano ed è stata fondata nel 1946. E’ quotata in diverse Borse europee e controlla Compass, azienda leader in Italia in erogazione di prestiti personali e piccoli finanziamenti. Capitalizzazione di mercato: 6,32 miliardi di euro.

3. Fineco Bank

Questa banca opera anche nel settore degli investimenti e del trading (di cui è leader in Italia con una quota pari al 24,75%). Capitalizzazione di mercato: 7,33 miliardi di euro.

2. Unicredit

In seconda posizione, come è facile immaginare, c’è Unicredit, istituto milanese ritenuto tra i più importanti gruppi bancari italiani ed europei. È prima in Italia per patrimonio gestito, conta oltre 26 milioni di clienti in quasi 40 paesi di tutto il mondo. Capitalizzazione di mercato: 18,36 miliardi di euro.

1. Intesa San Paolo

Intesa San Paolo, come immaginerete, è la maggiore banca d’Italia e una delle banche più importanti d’Europa. Il titolo azionario è uno dei migliori sull’indice FTSE Mib della Borsa di Milano. Capitalizzazione di mercato: 29,50 miliardi di euro.