sim-top-number

In Italia esiste un mercato che viaggia in maniera del tutto parallela al classico mercato della telefonia e degli smartphone. Stiamo parlando del SIM Top Number, un nome non comune a tutti ma che, di fatto, risulta essere estremamente interessante. Per quanto concerne la natura di questo mercato, il SIM Top Number si basa principalmente sulla compravendite di Schede SIM non comuni. Ma cosa significa, quindi, Schede SIM non comuni?

Le SIM rivendute sul mercato dei Top Number, nascondono al proprio interno dei numeri telefonici molto particolari. Si parla infatti di sequenze armoniose estremamente belle da vedere. Scale, coppie XY e cifre tutte uguali dopo il prefisso, insomma le possibili combinazioni ricercate dai collezionisti possono essere davvero tante ma, soprattutto, estremamente costose. Di recente, infatti, sono state chiuse online trattative per vendite che oscillano tra i 3.000 ed i 50.000 euro. Scopriamo quindi di seguito quali sono, ad oggi, le combinazioni più richieste in Italia.

SIM Top Number: un mercato Italiano in continua crescita

Il recente servizio televisivo mandato in onda da Le Iene, ha avvicinato migliaia di consumatori Italiani al mercato delle SIM Top Number. Tutto ciò, dunque, ha catturato l’attenzione di Tim, Vodafone, Wind e Tre le quali hanno deciso di mettere all’asta alcuni dei numeri telefonici più ricercati dai collezionisti. Ecco quindi di seguito le sequenze vendute:

  • 339 YYXXXXX, donato da TIM, è stato venduto per 2.210 euro;
  • 33Y XXXXXXX, anche questo donato da TIM, è stato battuto alla cifra di 8.600 euro;
  • 342 XXXXXYY, donato da Vodafone, è stato assegnato per la cifra di 1.920 €;
  • 320 XYZYZYZ, donato da Wind, è stato venduto a un collezionista per 856 euro;
  • 393 XY9XXY9, donato da H3G, ha raggiunto la cifra di 343 euro.

Ricordiamo infine che l’intero ricavato dell’asta è stato donato all’Istituto Nazionale dei Tumori.