Secondo le ultime indiscrezioni, il colosso sud coreano Samsung, avrebbe intenzione di lanciare una versione Plus per il proprio Galaxy Smart Tag. I codici modello sarebbero, rispettivamente, EI-T5300 e EI-T7300.

Il primo codice era già emerso in passato, mentre le informazioni riguardo al secondo erano meno concrete. Rimane tuttavia da capire in che cosa i due modelli potrebbero differire. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung Galaxy Smart Tag potrebbe arrivare anche in versione Plus

La fonte, Ishan Agharwal in collaborazione con i colleghi di 91mobiles, per il momento non ha molto altro da aggiungere. A livello di funzionalità, tuttavia, il giovane leaker si lascia sfuggire qualcosa in più, per esempio che i tracker si collegheranno automaticamente a tutti i dispositivi Galaxy compatibili. Basterà premere due volte il pulsante sui tracker per far squillare il proprio telefono.

Inoltre sarà anche possibile condividere la posizione dei tracker con amici e familiari e le conversazioni saranno protette dalla crittografia end-to-end per la massima sicurezza, e “Privacy ID”. I tracker saranno venduti in confezioni da due o quattro unità. Il costo individuale di ogni accessorio dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 euro. Le colorazioni disponibili saranno 4 per entrambi i modelli: Black, Oatmeal, Denim Blue e Mint.

I Galaxy SmartTag dovrebbero essere dei piccoli ed economici accessori per localizzare con facilità le proprie cose, come chiavi, portafogli, valigie, zaini e così via. È molto probabile che Samsung li annuncerà nel corso del primo evento Unpacked dell’anno, che si terrà questo giovedì (domani) nella giornata conclusiva del CES 2021 e avrà come principale protagonista la famiglia di nuovi smartphone top di gamma Galaxy S21.