Mancano poche ore alla presentazione ufficiale di OnePlus Band, in programma oggi in India, Paese nel quale la smartband del produttore cinese farà il suo esordio in attesa di sbarcare anche in altri mercati.

Nelle scorse ore in Rete sono state caricate alcune immagini GIF che ci forniscono ulteriori anticipazioni su tale dispositivo ed in particolare su un sistema di gesture che dovrebbe consentire agli utenti di interagire con la smartband senza dovere toccare il suo display e su alcune delle funzionalità software. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

OnePlus Band si farà strada nella concorrenza grazie alle gesture

Per quanto riguarda le gesture, stando a quanto si apprende dalle immagini pubblicate, gli utenti dovrebbero poter essere in grado di attivare il display o disattivarlo con un semplice gesto, senza toccare fisicamente la smartband. Le altre immagini GIF invece si soffermano su alcune delle funzionalità software di OnePlus Band, con particolare attenzione alla salute, come per esempi il supporto alla misurazione SpO2, la visualizzazione dei dati relativi agli allenamenti ed alle attività giornaliere.

Sempre sulla base di quanto è possibile apprendere da tali immagini, la navigazione all’interno dell’interfaccia pensata dal produttore cinese dovrebbe avvenire attraverso un sistema di swipe. Ricordiamo che tra le altre principali feature di OnePlus Band dovremmo trovare una scocca resistente all’acqua (dotata di certificazione IP68), un display touch AMOLED da 1,1 pollici, 13 modalità di allenamento, un sistema di tracciamento del sonno, il rilevamento del battito cardiaco no stop (24 ore su 24) ed una batteria capace di garantire fino a 14 giorni di autonomia.

OnePlus Band dovrebbe essere lanciata sul mercato ad un prezzo decisamente aggressivo (si vocifera di una cifra pari, al cambio, a meno di 40 euro), così da poter competere con Xiaomi Mi Band 5, ossia uno dei modelli più popolari del momento. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale.