whatsappSiete dei tipi gelosi o semplicemente curiosi e volete leggere le chat di WhatsApp di qualcun altro? Ecco una guida su come fare. Prima di continuare però vogliamo ricordarvi che accedere alle chat private di un altro utente senza il suo consenso è un reato perseguibile; questa guida è fatta solo a scopo informativo. Adesso vediamo a noi; le tecniche con cui è possibile sbirciare nelle chat di un altro utente WhatsApp sono davvero tante.

Oggi però vogliamo parlare di un metodo forse tra i meno conosciuti malgrado la sua incredibile semplicità di applicazione. Niente programmi spia, niente hackeraggi o cimici; la tecnica sotto esposta è tanto semplice quanto efficace e richiede solo un pc e una connessione a internet.

WhatsApp: la tecnica più semplice per leggere le chat di un altro utente

 

Molto banalmente per spiare la conversazione di un altro utente sul servizio di messaggistica istantanea basta effettuare il backup di WhatsApp Web. In questo  modo sarà possibile leggere le conversazioni in tempo reale e persino, ma in questo caso è fortemente sconsigliato, interagire nella chat.

Per poter effettuare il backup dalla versione desktop dovrete prima di tutto effettuare l’accesso, scansionando con lo smartphone del contatto il QR Code che comprare sullo schermo. Una volta fotto ciò sarà possibile accedere alle chat del servizio di messaggistica direttamente dal computer. È bene ricordare però che affinché questo “trucchetto” funzioni è necessario che entrambi i dispositivi siano connessi alla stesse rete internet. In caso contrario la versione desktop di WhatsApp non funzionerà.