wifi gratis

Forse non tutti lo sanno, ma in Italia è partita un’iniziativa davvero molto importante che prende il nome di “Piazza Italia WiFi“. Di fatto, la suddetta è partita grazie al Ministero dello Sviluppo Economico, il quale ha come obiettivo quello di garantire a tutta la popolazione italiana una connessione internet stabile e, soprattutto, gratis.
I lavori sono stati avviati inizialmente da Infratel nel 2019, ma successivamente TIM ha vinto il bando con la stessa Infratel, la quale ha ultimato i lavori. In più, da marzo 2020, il Governo ha avuto l’ottima idea di rendere parte integrante del discorso anche le strutture sanitarie e ospedaliere. Il suo scopo principale è quello di installare almeno 5.000 hotspot in queste strutture.

 

WiFi Gratis in Italia: ecco tutte le novità del progetto Piazza Italia WiFi

Fortunatamente, i Comuni stanno aderendo volentieri all’iniziativa, così da estendere sempre di più il raggio d’azione della stessa. Come detto anche sopra, la rete è gratuita, e riuscirà a raggiungere una velocità massima di 30 Mbps in download. Per poterne usufruire, sarà necessario scaricare l’app wifi.italia.it e completare la registrazione di un profilo utente. Nel caso in cui il tutto non vi è abbastanza chiaro, a questo link potrete trovare tutte le info che vi servono.

Allo stato attuale, i Comuni dove è stata installata la rete WiFi gratuita sono in tutto 3.000. Tuttavia, la priorità è andata ai 138 comuni dell’Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche che sono state colpite dal terremoto del 2016. Infine, il Governo aspira a poter estendere questo servizio anche nelle grandi città italiane.