risparmi

La pandemia che ha colpito tutto il mondo ha portato le famiglie italiane a mettere da parte più soldi sul conto corrente. Una scelta che, a detta dei nonni e dei genitori, sembrerebbe essere saggia. Oggi però non è più così. Infatti, se lasciati sul conto, i risparmi rischiano di andare in fumo.

 

Avere molti risparmi sul conto corrente aumenta il rischio di vederli andare in fumo

Negli ultimi mesi, secondo alcune ricerche, i risparmi depositati sui conti sono cresciuti del 7% rispetto a quanti ce n’erano l’anno scorso nello stesso periodo.

La voglia di spendere che ha caratterizzato il periodo di riapertura dal rigido lockdown è durata poco. L’annuncio di una seconda ondata ha riacceso il timore negli italiani. Di conseguenza hanno ricominciato a tenere stretti i risparmi sul conto pensando di averli messi al sicuro.

Contrariamente al pensiero comune, sono molti i rischi che corrono i risparmi degli italiani su un conto corrente. Eccone solamente alcuni.

Il primo è il fallimento di una banca. Molti potrebbero erroneamente pensare che la loro Banca sia solida e sicura. Ma in tempi di crisi e di Covid non è allarmismo pensare che questo possa succedere. A pagarne le conseguenze sono proprio i risparmi degli italiani.

Il secondo rischio si chiama inflazione. Colpisce di nascosto perché svaluta lentamente i risparmi depositati su un conto corrente. Sebbene non subiscano i rischi di investimento, i soldi su un conto perdono il loro valore nel tempo. Infatti alcune ricerche in merito parlano di una svalutazione dei risparmi di circa il 30% in 20 anni.

Infine non è un rischio, ma una certezza: l’imposta di bollo. In pratica questa imposta grava sulla testa degli italiani che contano più di 5 mila euro tra i risparmi in giacenza sul conto.

 

Una soluzione potrebbe dare più sicurezza ai soldi risparmiati

Praticamente lasciare i risparmi sul conto non frutta ed è anche pericoloso. Malgrado ciò esistono i conti deposito che offrono molte banche online. Infatti queste offrono la comodità di effettuare operazioni online h24 spesso gratuite.

In conclusione l’economia cambia e con essa anche i regolamenti delle banche cambiamo. Ciò nonostante mettere da parte un po’ di denaro è una scelta saggia. Occorre però trovare la soluzione più vantaggiosa e sicura per i risparmi ottenuti con fatica.