La regina degli scacchi: ci sarà una seconda stagione? Ecco la verità

Rinnovo o no? È questo il dubbio amletico che sta colpendo i fan della serie televisiva La regina degli scacchi andata in onda su Netflix con la sua prima stagione. Dopo aver fatto innamorare gli spettatori, i creatori Frank e Allan Scott hanno lasciato una parentesi aperta. Si farà la seconda stagione? Resta ancora tutto da scoprire.

 

La regina degli scacchi: di cosa parla la serie tv?

La regina degli scacchi è una miniserie drammatica ispirata al romanzo di Walter Tevis. Questa narra le vicende dell’orfana Beth Harmon, dotata di un grande talento per gli scacchi. Tra difficoltà, dipendenze da alcol e psicofarmaci, tratta la scalata verso il successo e verso il titolo di Grande Maestro degli scacchi. La serie rientra tra le più belle del 2020, per questo ci chiediamo tutti se ci sarà una seconda parte.

Ci sarà una seconda stagione?

Il modo in cui la serie si è conclusa ha lasciato riflettere gli spettatori, speranzosi verso una nuova stagione. La risposta non è molto positiva ma nulla è certo. 

Lo spiraglio di luce davanti alla buia evidenza c’è eccome, visto che già in passato si manifestarono fenomeni in cui una serie nata per essere composta da una sola stagione venisse poi rinnovata per altre stagioni.

La stessa Ana Taylor Joy, attrice protagonista di La regina degli scacchi ha dichiarato in merito ad una seconda parte: “Se c’è una cosa che ho imparato dal mondo dello spettacolo è mai dire mai. Amo moltissimo il personaggio e tornerei certamente ad interpretarlo se me lo chiedessero, ma credo questo sia stato un bel finale per Beth.”