Nelle ultime ore si è completata la lista degli operatori virtuali che sfruttano la rete mobile di Vodafone che hanno già comunicato ai propri clienti l’avvio imminente della progressiva dismissione della tecnologia 3G, che consentirà un potenziamento della rete 4G.

Gli MVNO rimanenti che hanno avvisato i propri clienti nelle ultime ore sono Lycamobile e Optima Mobile, mentre Rabona Mobile ha provveduto ad aggiornare le date comunicate in precedenza. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

LycaMobile e Optima Mobile comunicano la dismissione della rete 3G di Vodafone

L’operatore Vodafone, vi ricordo, aveva cominciato ad informare già dal 30 Settembre 2020 della progressiva riduzione delle risorse di rete 3G, che porterà poi alla definitiva dismissione della tecnologia 3G dalla rete Vodafone. Tutto ciò era inizialmente previsto fra Novembre 2020 e la fine di Gennaio 2021, ma dopo un primo slittamento Vodafone ha invece comunicato di recente le nuove date, che prevedono l’avvio delle operazioni dal 25 Gennaio 2021 con conclusione prevista entro il 28 Febbraio 2021.

Partendo con Lycamobile, l’operatore virtuale ha inserito nelle ultime ore nella home page del suo sito web un avviso denominato “Comunicazione per il Consumatore: Riduzione progressiva della disponibilità 3G a partire dal 25 Gennaio 2021 fino alla completa dismissione entro il 28 Febbraio 2021“. Il link riporta alla sezione “Per il Consumatore” del sito Lycamobile, dove solitamente vengono inseriti gli avvisi per i clienti.

Allo stesso modo, anche Optima Mobile ha inserito per la prima volta sul sui sito, nella sezione “Info per i Clienti” un avviso destinato ai suoi clienti del servizio di telefonia mobile, denominato “Dismissione progressiva delle risorse di rete su tecnologia 3G“. In questo modo, un altro operatore virtuale che utilizza la piattaforma tecnologica dell’aggregatore tecnico Effortel ha comunicato ai suoi clienti che il fornitore della rete mobile, Vodafone, sta avviando lo spegnimento della tecnologia 3G, così come già fatto da 1Mobile.

Si segnala infine che l’operatore virtuale Rabona Mobile, che aveva già provveduto nei mesi scorsi ad informare la propria clientela, ha invece aggiornato le date precedentemente comunicate, dato che l’avviso da parte di Rabona era stato pubblicato quando Vodafone prevedeva di iniziare le operazioni di switch off del 3G a partire da Novembre 2020 ed entro la fine di Gennaio 2021. Adesso, invece, anche Rabona Mobile riporta sul suo sito il periodo corretto in cui si svolgerà la progressiva dismissione del 3G, cioè dal 25 Gennaio al 28 Febbraio 2021. In questo caso, saranno chiaramente coinvolti anche i clienti con SIM del suo brand Sì Pronto!?!.