blankSamsung ha già annunciato di essere pronta a stupire tutti con il lancio di nuovi dispositivi e, in particolar modo, con la presentazione di nuovi smartphone pieghevoli che potrebbero accogliere caratteristiche fino ad ora riservate esclusivamente ad alcuni modelli. Così come il Samsung Galaxy S21 Ultra, in arrivo nel mese di gennaio, anche il prossimo pieghevole, il Samsung Galaxy Z Fold 3, dunque, potrebbe accogliere la S Pen, lo stilo fino ad ora rimasto prerogativa della serie Galaxy Note. La novità, annunciata in maniera implicita dal colosso durante una recente intervista sembra trovare ulteriori conferme. Un noto leaker ha infatti affermato che il prossimo pieghevole Samsung presenterà delle novità in merito a quelle che saranno le dimensioni dei suoi display e che la scelta ha lo scopo di far spazio all’inserimento dello stilo.

Samsung Galaxy Z Fold 3: il prossimo pieghevole avrà display più piccoli ma sarà dotato di S Pen!

 

In base a quanto affermato dal leaker Ross Young tramite un recente tweet, Samsung potrebbe avere intenzione di ridurre le dimensioni dei display del prossimo Samsung Galaxy Z Fold 3 per far spazio alla S Pen. Dunque, entrando nello specifico, Young ritiene che il display interno passerà dai 7,59 pollici ai 7,55 pollici. Il display presente all’esterno, invece, sarà da 6,21 pollici a scapito dei 6,23 pollici dell’ultimo modello.

Il leaker continua affermando che il Galaxy Z Fold non sarà l’unico pieghevole che vedrà ridotte le dimensioni del display poiché anche il prossimo Galaxy Z Flip potrebbe subire la stessa modifica.

Non si hanno ancora conferme da parte del colosso, il quale sembra comunque voler procedere con il lancio di un numero non indifferente di smartphone pieghevoli entro il 2021 rendendo i dispositivi accessibili a quanti più utenti.