blankUn iPhone 6s caduto ad una distanza di 2.000 piedi (circa 600 metri) è riuscito a catturare l’intera caduta in un filmato. Ernesto Galiotto, proprietario del dispositivo, era su un elicottero quando il suo iPhone è precipitato.

Durante il viaggio verso il suolo, catturato da una fotocamera presente sull’elicottero, Galiotto ha scattato anche delle foto con una delle fotocamere a bordo. Ernesto è infatti un noto documentarista, è dunque solito portare a bordo svariate attrezzature per catturare immagini e video. Era intento ad utilizzare il suo iPhone 6s per uno dei suoi documentari quando il dispositivo gli è scivolato dalle mani ed è caduto in un batter d’occhio.

L’iPhone 6s di Ernesto è stato anche fortunato, il suolo su cui è precipitato era piuttosto morbido rispetto al semplice asfalto. La pista d’atterraggio del dispositivo è stata infatti una spiaggia. Secondo il notiziario brasiliano G1, Galiotto presumeva che il telefono fosse stato perso per sempre dopo la sua caduta precipitosa. Tuttavia, è stato effettivamente in grado di recuperare il dispositivo, reduce della caduta con alcuni graffi, anche grazie alla protezione per lo schermo e la una custodia in silicone. Ovviamente è stato impossibile intercettare il dispositivo a quella distanza, è stato tutto merito di Trova il Mio iPhone.

iPhone 6s precipita a 600 metri dal suolo e registra per almeno un’ora l’accaduto

“Ho pensato: Se non è caduto in acqua, lo troveremo”, ha affermato in seguito Ernesto, aggiungendo che la caduta dell’iPhone avrebbe potuto essere potenzialmente tragica se avesse anche colpito le persone presenti sulla spiaggia. “Abbiamo camminato per circa cinque minuti finché non ci siamo avvicinati al cellulare. Era in una zona piena di sabbia, con lo schermo rivolto verso il basso. Sembrava intatto, funzionante, con solo una parte della pellicola protettiva dello schermo incrinata”.

Oltre a sopravvivere alla caduta, il telefono è anche riuscito a registrare più di un’ora di video, compresa la sua discesa sfocata, che Galiotto ha incluso nel video di YouTube in cui parla dell’accaduto. Il video della caduta del telefono e del suo recupero da allora è stato visto più di 433.000 volte su YouTube. Gli utenti hanno fatto notare che la clip sarebbe stata una buona pubblicità per Apple.