Postepay: arriva la nuova truffa, il phishing ruba i vostri soldi

Quando si viene in possesso di una carta di credito o di una Postepay, bisogna fare molta attenzione. Innanzitutto si tratta di carte personali che finendo in mani altrui potrebbero causare veri e propri impicci. In secondo luogo ma non per importanza c’è poi la questione truffe, che riguarda tutte le tipologie di carte legati al mondo della finanza.

Non solo quella di Poste Italiane è dunque oggetto di truffe, contrariamente a quanto credono molti utenti. In tanti criticano aspramente l’azienda proprio per questo motivo, visto che spesso i tentativi di phishing vanno a beccare proprio gli utenti con Postepay. C’è da dire che la carta colorata di giallo e quella diffusa più di tutte, ed è proprio per questo che i truffatori puntano agli utenti che ne sono in possesso. La probabilità che la truffa, in questo caso il tentativo di phishing, riesca è quindi molto più alta. Durante gli scorsi giorni infatti sono arrivate tantissime truffe soprattutto tramite e-mail. Sarebbe meglio eliminare il messaggio o semplicemente ignorarlo.

 

Postepay: la nuova truffa agisce tramite e-mail, state molto attenti

“A partite dal 1 Gennaio 2021 sarà presentata la nuova piattaforma del nostro sito,
molto piu’ sicura e nuova.
Per far sì che anche voi possiate utilizzare tale aggiornamento la preghiamo di
confermare i vostri dati al seguente link :

CLICCA QUI

La preghiamo di inserire i dati con attenzione e correttezza al fine di evitare la
sospensione del vostro conto online.

Al termire della procedura sarete automaticamente introdotti sulla nuova piattaforma a
partire dall’inizio dell’anno.