Postepay: clamorosa truffa in arrivo, il phishing svuota i conti

È capitato più volte agli utenti in possesso di una Postepay di maledire l’azienda per via di alcune truffe che girano sul web. Purtroppo si fa molta confusione per quanto riguarda questa questione, la quale è molto più intricata di quanto si creda.

Si deve infatti partire dal presupposto che tutti gli utenti in possesso di qualsiasi altra carta che sia questa prepagata, di credito o di debito, possono rischiare di impattare in una truffa. Queste vengono infatti organizzate minuziosamente, facendo leva sull’inesperienza e sull’ingenuità di alcuni utenti. Se viene presa di mira molto più spesso la Postepay è solo per via della sua grande diffusione. I tentativi di phishing puntano dunque a gettare l’amo per vedere quante persone abboccano. In questo modo non sarà dunque colpa dell’azienda se la truffa vi ruberà dei soldi ma solo ed unicamente vostra superficialità e poca attenzione. In questi giorni natalizi inoltre una nuova truffa starebbe girando tramite le varie e-mail per beccare quanti più utenti possibile.

 

Postepay: il nuovo tentativo di phishing è ora attivo tramite e-mail, state attenti

“A partite dal 1 Gennaio 2021 sarà presentata la nuova piattaforma del nostro sito,
molto piu’ sicura e nuova.
Per far sì che anche voi possiate utilizzare tale aggiornamento la preghiamo di
confermare i vostri dati al seguente link :

CLICCA QUI

La preghiamo di inserire i dati con attenzione e correttezza al fine di evitare la
sospensione del vostro conto online.

Al termire della procedura sarete automaticamente introdotti sulla nuova piattaforma a
partire dall’inizio dell’anno.