cyberpunk 2077Dopo una gestazione veramente interminabile Cyberpunk 2077 è in fine uscito per Pc e console. Quella che sarebbe dovuta essere la consacrazione di CD Projekt Red però si è rivelato un vero e proprio ricettacolo di bug; soprattutto nelle versioni old gen che non riescono a supportare la pesantezza del gioco, neanche con le impostazioni ridotte al minimo. Al momento per i possessori di console c’è poco da fare, l’unica possibilità è attendere l’uscita delle patch; la situazione è leggermente diversa per chi invece gioca da Pc.

Prima di approfondire questa tecnica, promossa dall’utente Reddit minami26, vogliamo ricordare come CD Projekt Red abbia già comunicato a chi avesse acquistato il gioco la possibilità di effettuare il reso qualora l’esperienza non venisse considerata soddisfacente a causa dei numerosi bug.

Cyberpunk 2077: come migliorare le prestazioni su Pc

 

Tornando al metodo suggerito da minami26, il suo consiglio è quello di andare a modificare il file memory_pool_budgets.csv. Per trovarlo bisognerà effettuare l’accesso alla cartella di istallazione del gioco e seguendo le directory:

  • Steam Library\steamapps\common\Cyberpunk 2077\engine\config\memory_pool_budgets.csv
  • GOG Galaxy\Games\Cyberpunk 2077\engine\config\memory_pool_budegts.csv

Da qui sarà possibile modificare i valori di PoolCPU e PoolGPU. Per quanto riguarda il primo parametro l’utente consiglia di impostare i parametri in modo da utilizzare la metà della memoria di sistema; per quanto riguarda la GPU invece il consiglio è quello di sfruttare al massimo la potenza della scheda grafica. Con queste impostazioni l’utente garantisce i 60 fps e una risoluzione di 1440p; inoltre i tempi di caricamento di Cyberpunk 2077 dovrebbero ridursi notevolmente passando dai classici 20 secondi ad appena 2.