Sappiamo ormai da tempo che Samsung svolge un ruolo da assoluta protagonista nel settore degli smartphone e dei dispositivi mobili e i rumor trapelati nelle ultime ore ne sono un’ulteriore prova.

l colosso sudcoreano sta pensando allo sviluppo di un sensore fotografico per smartphone da ben 600 megapixel. Una risoluzione del genere sarebbe in fase di progettazione per essere integrata in uno dei sensori ISOCELL prodotti da Samsung. Scopriamo insieme altri dettagli.

 

Samsung pensa ad una fotocamera da ben 600 megapixel

Lo scopo del colosso è quello di garantire un livello di dettaglio piacevole anche in fase di zoom. L’esigenza nasce per tenere il passo alle risoluzioni dei display sempre più protese verso il 4K e 8K. 

Chiaramente ci sono dei limiti tecnici e pratici da superare: un sensore del genere, con dei pixel di superficie pari a 0,8µm, dovrebbe sporgere di circa il 12% rispetto allo spessore dello smartphone: per avere un esempio pratico, si parlerebbe di uno spessore aggiuntivo dell’ordine della ventina di mm.

Pertanto non ci aspettiamo nell’immediato un sensore fotografico così potente da parte di Samsung. Recentemente è stata anche pubblicata una slide presentata internamente a Samsung che è trapelata online. Per il momento non ci resta che attendere l’evento tanto atteso dell’azienda sud coreana e scoprire cosa ha in serbo per noi a livello di smartphone, per i progetti futuri avremo tempo per parlarne.