truffe onlineLe truffe online non accennano a smettere neanche in periodo di pandemia, anzi se è possibile la loro attività è addirittura aumentata. Tra le ultime truffe segnalate c’è ad esempio quella riguardante ad un messaggio che parla della spedizione di un pacco; un messaggio che, stando alle segnalazioni in molti hanno ricevuto. Nello specifico il messaggio fa riferimento ad un ordine online e ad una spedizione che per qualche problema non è riuscita ad andare a buon fine.

A inviare il messaggio il numero 6816 e il contenuto del messaggio può essere facilmente ingannevole. Il teso infatti è ben scritto, dettagliato e presenta persino il nome del destinatario facendo cadere nella trappola più di un utente.

Truffe online: attenzione al messaggio truffa

 

Il testo del messaggio recita:”Promemoria: Fabrizio. Al tuo pacco IT manca ancora la spedizione“; a questo messaggio segue poi un link ed è proprio da qui che parte la truffa. Grazie anche all’utilizzo del nome del dell’utente sono in molti a cadere in trappola e ad accedere al link. Una volta aperta la pagina a cui il link vi reindirizzerà vi verrà chiesto di inserire i vostri dati personali e quelli della carta di credito per poter terminare la procedura.

Se inserite questi dati avrete di fatto garantito l’accesso al vostro conto corrente a questi truffatori che potranno in tutta comodità svuotarlo fino all’ultimo centesimo. In questi casi, soprattutto quando il mittente è cosi generico come lo è un numero composto da 4 cifre, il consiglio è quello di ignorare i messaggi o quantomeno, verificare attraverso canali ufficiali la bontà del messaggio.