halo infinite

Halo Infinite sarebbe dovuto essere uno dei grandi titoli di lancio di Xbox Series X, la console next-gen targata Microsoft, ma gli sviluppatori hanno poi optato per un rinvio al prossimo anno.

Sulla decisione ha influenzato molto la pessima risposta del pubblico alla demo mostrata durante lo showcase in streaming, che ha evidenziato molti problemi tecnici e di tipo grafico.

Al momento non è ancora stata comunicata una precisa data di uscita, ma secondo le ultime indiscrezioni Halo Infinite sarà pubblicato nella primavera del 2021. A pronunciarsi è stato in una recente intervista Bruce Thomas, attore che ha prestato le fattezze a Master Chief sin dal quarto capitolo della saga.

A sua detta il titolo è ormai pronto e gli sviluppatori stanno semplicemente ultimando le fasi di polishing, ovvero la rifinitura di alcuni aspetti.

Dichiarazioni che vanno a confermare quanto detto pochi mesi fa da alcuni insider, secondo cui lo sviluppo del titolo era ormai terminato da tempo.

 

Halo Infinite uscirà nella primavera del 2021

Purtroppo Halo Infinite non sarà tra i titoli mostrati all’imminente edizione dei Game Awards, ma Brian Jarrad aveva dichiarato che ci sarebbero state novità importanti in arrivo in queste settimane.

In attesa di conoscerne di più, vi ricordiamo che il titolo di 313 Industries non arriverà soltanto sulla console next-gen, bensì sarà pubblicato anche su Xbox One e PC.

La speranza di tutti i fan di Master Chief è che questo ritardo temporale possa servire ad accogliere nel migliore dei modi possibili il ritorno di una delle icone videoludiche più amate di sempre.