diesel elettrico

Con i primi allentamenti delle misure restrittive imposte dall’avanzata del Covid-19, sono riemersi alcuni dibattiti lasciati temporaneamente in sospeso. Negli ultimi mesi, non a caso, si è tornati nuovamente a discutere su quelle che sono le differenze in termini di eco sostenibilità fra l’Elettrico ed il Diesel. Per quanto possa apparire un argomento ormai passato, in realtà la questione è tutt’oggi molto spinosa. Proprio per questo motivo, dunque, di recente un noto istituto Tedesco ha deciso di condurre alcune indagini per chiarire definitivamente la questione. Scopriamo quindi di seguito quanto rilevato.

Diesel oppure Elettrico: ecco i risultati di alcuni test condotti in Germania

Gli ultimi anni sono stati estremamente difficili per tutti gli automobilisti in possesso di un veicolo con motore Diesel. Questi ultimi, di fatto, sono stati spesso costretti a restare a casa in seguito ai continui blocchi della circolazione imposti dai vari paesi Europei e non.

Come accennato poco più sopra, però, di recente l’istituto Ces-Info di Monaco di Baviera ha deciso di far chiarezza sulla questione, conducendo quindi dei testi specifici su una Tesla Model 3 ed una Mercedes C220d. Stando a quanto riportato dall’istituto, i livelli di CO2 rilevati sono i seguenti:

  • il modello Elettrico produce 165 grammi di CO2 per chilometro.
  • il modello tedesco produce 142 grammi di CO2 per chilometro;

Nonostante sia chiaro ormai da anni che l’Elettrico rappresenti il propulsore del futuro, purtroppo quest’ultimo ha ancora molta strada da fare. A quanto pare, infatti, i problemi sembrerebbero essere legati principalmente alle batterie che, tutt’oggi, sono spesso prodotte sfruttando combustibili fossili.