Samsung anelloMentre Apple pensa a uno strumento che possa aumentare l’autonomia dei suoi Apple Watch brevettando un cinturino dotato di tante piccole batterie, Samsung si spinge un po’ oltre e si mette a lavoro su un accessorio indossabile tramite il quale sarebbe possibile ricaricare il proprio smartphone. Un documento registrato da Samsung mostra infatti un anello per la ricarica wireless.

Samsung: un brevetto mostra un anello che consente di ricaricare il proprio smartphone!

 

Il brevetto registrato da Samsung ci permette di conoscere un dispositivo davvero particolare che potrebbe sfidare i classici power bank. Stando a quanto riportato dal documento in questione, il colosso potrebbe infatti creare un accessorio indossabile, nello specifico un anello, tramite il quale gli utenti potrebbero ricaricare il loro smartphone.

La particolarità del dispositivo brevettato da Samsung risiede nella totale assenza di batterie da alimentare. L’anello appare dotato di un’unica batteria che non necessita alcuna alimentazione e che funge da accumulatrice di energia. Energia che viene prodotta dal dispositivo attraverso i movimenti dell’utente e dal calore emanato dal corpo. 

La ricarica dello smartphone, inoltre, può avvenire in qualsiasi momento, anche durante l’utilizzo, e non richiederà alcun cavo di collegamento poiché l’utente dovrà semplicemente indossare l’anello al dito medio e impugnare lo smartphone così da consentire il contatto tra i due.

Il documento si limita al momento a mostrare quanto pensato da Samsung. Non sappiamo, dunque, se il dispositivo sarà davvero creato dal colosso. E’ certo che la presentazione di un anello del genere potrebbe attirare l’attenzione di numerosi utenti!