Xiaomi con questo terzo trimestre 2020 si è aggiudicata una performance eccezionale e per dare testimonianza dei grandi numeri raggiunti ha recentemente pubblicato i risultati consolidati e certificati per questo periodo, chiusosi il 30 settembre.

Sono infatti ben 15 i record che la società è riuscita a raggiungere. Scopriamo insieme i punti cardine che hanno fatto di quest’ultimo trimestre un grande successo.

 

Xiaomi pubblica i fantastici risultati dell’ultimo trimestre

Prima di tutto, il fatturato totale è stato di 72,2 miliardi di RMB, in crescita del 34,5% rispetto all’anno precedente, l’utile netto rettificato è stato di 4,1 miliardi di RMB, in crescita del 18,9% rispetto all’anno precedente. Anche il fatturato degli smartphone è in crescita, è stato di 47,6 miliardi di RMB, in crescita del 47,5% rispetto al 2019. Infine le spedizioni di smartphone sono state 46,6 milioni di unità, in crescita del 45,3% rispetto all’anno precedente.

Xiaomi Corporation ha commentato i risultati con le seguenti parole: “Il Gruppo ha mantenuto il suo forte slancio di crescita nel terzo trimestre del 2020 e ha registrato un fatturato trimestrale e un utile netto da record. Durante il trimestre, abbiamo conseguito un ritmo di crescita sostenuto nei diversi segmenti di business e il Gruppo continua a perseguire la sua strategia principale ‘Smartphone x AIoT’.

Sfruttando i nostri vantaggi dual-brand e gli incessanti input tecnologici e i nostri ‘tre principi guida’ abbiamo mantenuto con successo la nostra posizione nel mercato premium e le spedizioni di smartphone sono state ancora una volta classificate tra le prime 3 al mondo”. Allo stato attuali delle cose Xiaomi è il terzo brand di smartphone al mondo.