Samsung: non manca molto all'ultima novità rivoluzionaria del Galaxy Note

Dopo le voci negative che giravano circa la serie Samsung Galaxy Note, arrivano finalmente ottime notizie. L’idea in circolo riguarderebbe la fusione delle serie Galaxy S e Galaxy Note, aggiungendo nella prima il segno distintivo di quest’ultima, ovvero l’S Pen. Ad ogni modo la parola di cozyplanes su Twitter ha interrotto il vociferare iniziale che vedeva protagonista la serie Samsung Galaxy Note e che riguardava l’interruzione del colosso coreano. A confermarlo troviamo poi Ross Young, analista di DisplaySearch e DSCC: a suo dire, infatti, a settembre 2021 verrà lanciata una nuova generazione della gamma Note, che potrebbe concludere definitivamente la “catena”.

 

Samsung: nel 2021 arriverà il proseguimento della serie Galaxy Note

Sempre secondo tale leaker, la presentazione della serie Samsung Galaxy Note del 2021 dovrebbe avvenire in occasione dell’annuncio di Samsung Galaxy Z Fold 3, nonché protagonista per eccellenza dell’evento.

Per essere chiari, il 2021 potrebbe essere ricordato come l’anno in cui Samsung iniziò a costruire le fondamenta per sostituire la serie Note con la gamma Z.

 

L’arrivo di NEON

Rimanendo in tema Samsung, annunciamo invece l’arrivo di NEON, un prodotto studiato per portare sugli schermi gli “umani artificiali”. In che senso? A primo impatto può sembrare un’idea folle emersa dai film di fantascienza proiettati nel futuro, eppure sta per diventare realtà. Pranav Mistry, CEO di STAR Labs (Samsung Technology and Advanced Research) ha già postato su Twitter delle immagini di due “totem” di test, caratterizzati da un grande schermo e di una fotocamera per registrare le interazioni dell’utente. Ebbene, entro la fine dell’anno NEON sbarcherà sugli smartphone.