ios-14-15-iphone-se-6s-plus-smartphone-widget-aggiornamento

Con gli aggiornamenti iOS, Apple spesso elimina una generazione di smartphone dall’elenco dei device che ricevono il suo ultimo aggiornamento. Il prossimo anno sembra che l’iPhone 6S, l’iPhone 6S Plus e l’iPhone SE originale saranno i dispositivi che usciranno da quest’elenco, perdendo dunque il supporto per le prossime versioni di iOS.

Questo secondo una nuova voce di The Verifier, un sito con un track record misto di perdite di Apple, il quale suggerisce che l’aggiornamento di iOS 15 arriverà il prossimo anno e sarà disponibile solo per iPhone 7 o versioni successive.

iOS 15: l’iPhone 6S/ Plus e SE saranno fuori dalla lista

Inizialmente ci aspettavamo che la serie iPhone 6S non sarebbe stato aggiornato ad iOS 14, ma la società ha deciso di tenerlo per un anno in più di aggiornamenti. Ha senso, dunque, che la società non rinnovi l’update generazionale anche per il prossimo anno con iOS 15.

Ci aspettiamo che l’aggiornamento di iOS 15 venga annunciato al WWDC 2021, che probabilmente avrà luogo a giugno del prossimo anno. Prevediamo quindi che l’aggiornamento del software verrà lanciato in una beta per sviluppatori subito dopo, con la società che porterà il software ufficiale alla fine del 2021. Probabilmente, il prossimo OS arriverà assieme all’iPhone 13.

Questa perdita non è una grande sorpresa; la società spesso elimina una generazione di smartphone dal suo programma di aggiornamento ogni anno e la serie iPhone 6S ha ormai più di cinque anni. Probabilmente non sapremo con certezza quali telefoni saranno compatibili fino a giugno del prossimo anno, quando la società presenterà ufficialmente il software al mondo.