windtre

La novità più importante sta per arrivare per i clienti di WindTre. L’operatore arancione, infatti, proprio in queste settimane sta ultimando i lavori per il lancio definitivo delle reti 5G. Già nei prossimi mesi molti abbonati di WindTre potranno beneficiare, quindi, delle linee internet ad alta velocità.

 

WindTre, dove saranno disponibili le prime reti 5G in Italia

I dirigenti di WindTre, dal momento della fusione tra i brand Wind 3 Italia (lo scorso mese di marzo), hanno sottolineato come la sperimentazione del 5G fosse uno dei primi punti in agenda del nuovo operatore. Per tutta l’estate e per questo inizio autunno sono andati avanti i lavori alle infrastrutture utili per le nuove linee internet. Ora si attende solo l’ufficialità.

Un annuncio potrebbe esserci già per la fine del 2020. In tal caso, la sperimentazione del 5G partirebbe per una prima parte di utenti nel mese di Dicembre. Qualora non dovessero arrivare entro la fine dell’anno questo annuncio, tutto sarebbe ritardato a non oltre il primo trimestre del 2021.

L’investimento che WindTre sta compiendo per il 5G è sottolineato dai numeri. Il gestore lavora all’operatività di 20mila siti di trasmissione. In termini economici l’investimento supererà i 6 miliardi di euro.

Allo stato attuale, in questa primissima fase di lancio, la sperimentazione del 5G riguarderà soltanto i clienti in città capoluogo densamente popolate come Milano, Roma, Napoli, Torino. Altre città potrebbero già aggiungersi nel breve termine. Tuttavia, entro la fine del 2021 WindTre vuole realizzare l’ambizioso progetto di portare il 5G in oltre 70 città della nazione.