blank

Non che sia una sorpresa, ma Electronic Arts ha confermato che continuerà a realizzare altri giochi NHL. L’editore ha firmato un nuovo contratto pluriennale con la NHL e l’associazione dei suoi giocatori per creare altri giochi in futuro.

EA non ha confermato la durata specifica dell’accordo o quanto ha pagato la lega di hockey per i diritti. EA è in affari con la NHL già da 30 anni e il capo di EA Sports Cam Weber ha commentato: “Questa estensione garantirà che rimanga in prima linea nel collegare milioni di fan in tutto il mondo allo sport attraverso l’intrattenimento interattivo”.

Brian Jennings, chief brand officer di NHL, ha dichiarato che la serie NHL di EA aiuta a portare nuovi fan all’hockey su ghiaccio.

Jennings ha aggiunto:

“Gli ultimi otto mesi illustrano come EA sia un’estensione fondamentale per gli sport del mondo reale, poiché i fan si sono rivolti a EA Sports NHL per giocare e guardare l’hockey mentre eravamo temporaneamente in pausa durante la pandemia”, ha detto Jennings.

NHL 21 è stato lanciato il 16 ottobre, a seguito di un ritardo relativo al COVID-19. Un’altra versione, NHL 94 Rewind, è uscita il 30 ottobre ed è attualmente disponibile solo per coloro che hanno preordinato NHL 21.

NHL 21 sarà giocabile su PS5 e Xbox Series X con alcuni miglioramenti, ma EA non ha creato una versione dedicata alla prossima generazione del gioco. Pertanto, NHL 22 sarà presumibilmente il primo gioco NHL con una versione dedicata per PS5 e Xbox Series X.

Oltre alla NHL, EA ha accordi di licenza con altri giganteschi campionati e organizzazioni sportive, tra cui FIFA, NFL e UFC.